Come acquistare un immobile esistente?


L'acquisto di un immobile esistente francese - il processo legale

 

La procedura legale di acquisto di proprietà in Francia entra in vigore in due fasi:

 

1. Il preliminare di vendita (compromesso di vendita)

 

Al momento dell'acquisto di un immobile esistente, la firma del "Compromesso di vendita " o "Preliminare accordo di vendita " si lega sia il compratore e il venditore per concludere la transazione nella forma di un atto finale di acquisto entro un determinato periodo di tempo. Il contratto è redatto da un notaio francese o agente immobiliare. Sulla firma, l'acquirente è di solito richiesto di pagare un deposito di 10% del prezzo di acquisto concordato. Il deposito viene versato su un conto bloccato presso l'ufficio del notaio. Qualora l'acquirente reneague sull'accordo suo deposito può essere incamerata. D'altra parte, il venditore deve ritirare, potrebbe essere necessario pagare una penale per il potenziale acquirente. Tuttavia, se non l'accordo di essere onorato per ragioni indipendenti dalla volontà del compratore, il deposito sarà rimborsato.

Il preliminare di vendita 'Periodo di riflessione' - L'acquirente di un immobile residenziale dispone di un periodo di sette giorni durante il quale riflettere, e se lo si desidera di ritirare il suo / la sua offerta, dopo aver firmato il preliminare di vendita. Nel caso lui / lei decide di procedere, l'acquirente ha giorni 45 in cui per aumentare il finanziamento per la sua / il suo prestito a partire dalla data della firma originale del compromesso di vendita.


2. L'Atto finale (Acte de Vente)

 

'Atto finale' sigilli la transazione tra l'acquirente e il venditore. La firma del rogito da entrambe le parti deve essere assistito dal notaio in Francia.

Prima che il notaio presenta l'atto di vendita per la firma, egli assicura che tutto il lavoro legale è stata completata, e che l'acquirente sia stato effettivamente concesso un mutuo, insieme a assicurazione sulla vita per la sicurezza sul prestito. Una volta che la data per il rogito definitivo è stato fissato, il notaio raccoglierà tutti i fondi per coprire il prezzo della transazione, insieme ai suoi onorari professionali e tutti gli altri costi correlati.